I fileja la pasta calabra fatta a mano che conquista il mondo 

Conosciamo un grande classico della cucina calabrese: la pasta fileja fatta a mano tramandata di generazione in generazione che sta conquistando il mondo.
Come si cucina in una delle sue versione classiche.

La fileja è una pasta di origini calabresi, tipica della provincia di Vibo Valentia che come molti altri prodotti regionali semplici e poveri è riuscita a spopolare anche fuori dai confini del proprio territorio di origine.
Ovviamente la ricetta originale è tipica di una produzione che si può definire familiare: una comune pasta fresca fatta a mano e tramandata di generazioni in generazioni.
Poteva essere consumata in giornata oppure fatta essiccare per una lunga conservazione.
Oggi, forse anche grazie al passaggio turistico la fileja è ormai conosciuta in tutto il mondo e consumata anche in moltissimi ristoranti tipici italiani.
Gli ingredienti della fileja calabrese sono quelli comuni a tutte le paste fresche: farina di grano duro, acqua e sale.
La loro forma è lunga, circa 8-10 cm e ritorta su se stessa e il suo peso medio dovrebbe essere di 20 gr circa.
Il suo sapore è molto rustico e il suo colore tipicamente bianco giallastro.
Se volete prepararla sappiate che la pasta fileja necessita di essere impastata per almeno 35 minuti...quindi prendetevi il vostro tempo.
I fileja solitamente si servono con del sugo di pomodoro fatto in casa e con del pecorino possibilmente di Monte Poro, per ottenere il risultato più vicino al sapore della tradizione calabrese.
Come si può intuire la ricetta della pasta fileja al sugo di pomodoro fatto in casa trova la sua sfumatura finale con l'aggiunta di abbondante 'nduja, meglio poi se è quella tipica di Spilinga.
Occorre assolutamente ricordarsi un punto cruciale: l'nduja non va mai cotta ma semplicemente scaldata e sciolta con un calore molto delicato.
Se questa è una delle ricette tipiche più semplici che vedono protagonista la pasta fileja, da molte altre, sempre della tradizione calabrese, si può attingere per creare dei piatti davvero gustosi.
Ricordiamo che la cucina tipica calabrese è una cucina abbastanza povera ma allo stesso tempo molto ricca di sapore: insaccati, prodotti conservati di vario genere ma anche elementi freschi quali gli ortaggi di stagione, se ben mescolati sanno regalare piatti davvero entusiasmanti.

Scarica subito dagli Store

La nuova App del Gros

Sempre aggiornata, per il tuo smartphone o tablet. Scaricala subito dagli Store. E' gratuita e non richiede registrazione.

   

DISCLAIMER: I contenuti del presente Sito - comprensivi di dati, notizie, informazioni, immagini, grafici, disegni, marchi e nomi a dominio - se non diversamente indicato, sono coperti da copyright e dalla normativa in materia di proprietà industriale. GROS cura che le informazioni contenute nel Sito siano attendibili ma per le stesse non rilascia alcuna garanzia e non assume alcuna responsabilità circa la loro completezza, correttezza, veridicità e attualità. Pertanto non assume e declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori, inesattezze, mancanze ed omissioni rinvenibili nei contenuti pubblicati. Le medesime considerazioni valgono anche per i contenuti, accolti nel Sito, prodotti da soggetti terzi.In alcune sezioni possono essere presenti foto, filmati e altri contenuti raccolti sulla rete, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarcelo e provvederemo immediatamente alla loro rimozione dalle nostre pagine.

Copyright 2018 CE.DI. GROS Società Consortile a r.l. | P.IVA 06564861000 | Tutti i diritti riservati  Area Servizi