Ravioli con burrata e carciofi 

  Com'è

Media

  Tempo di preparazione: circa 3 ore

  Dosi per 6 persone

  Costo: circa 18

  Cosa ti serve

6 uova, 600 gr di farina 00, 250 gr di burrata, 4 carciofi, 200 gr di pomodorini, grana, scalogno, olio extra vergine di oliva, pepe in grani, prezzemolo, sale

  Come si prepara

Preparate la sfoglia per i ravioli: ponete a fontana sulla spianatoia 600 gr di farina, 6 uova, salate. Con una forchetta sbattete le uova e cominciate ad impastare fino ad ottenere un panetto sodo e liscio. Ci vorranno circa 10/15 minuti.


Tagliate dei pezzi di pasta non troppo grandi e passateli alla macchina: stendete fino ad ottenere delle strisce sottili, di circa 2 mm di spessore.
Ponete al centro di ogni striscia di pasta dei mucchietti di burrata, della grandezza di una noce, a 5 cm uno dall'altro. Coprite con una seconda striscia di pasta e schiacciatela intorno alla burrata in modo da togliere tutta l'aria. Con una formina o un tagliapasta ottenete i ravioli. Potete prepararli in anticipo e conservarli in frigorifero avendo l'accortezza di spolverarli di semola in modo da non farli attaccare tra loro.

Per il sugo: mondate i carciofi e metteteli in acqua con poco succo di limone. Tagliateli a fettine sottili. In una padella fate soffriggere in olio extra vergine di oliva dello scalogno tritato, unite i carciofi, salate e fate cuocere per circa 15 minuti. A due minuti dalla cottura unite del pepe in grani, i pomodorini tagliati a metà e del prezzemolo tritato.

Fate cuocere i ravioli in acqua salata per 4/5 minuti, scolateli, conditeli con il sugo ai carciofi e serviteli accompagnandoli con del grana grattugiato.

 

Galleria fotografica

Condividi questa pagina



Altre ricette in questa categoria