Coppa di pere cotte con savoiardi e crema di mascarpone 

  Com'è

Facile

  Tempo di preparazione: 25 minuti  (10 minuti per la cottura)

  Dosi per 4 persone

  Costo: 1,90 euro a porzione

  Cosa ti serve

PER IL VIN BRULE':
400 ml vino rosso corposo tipo Barbera
n.5 cucchiai zucchero semolato
n.3 chiodi di garofano
n.3 cucchiaini cannella in polvere
un pezzetto di cannella in stecca

PER IL DOLCE:
n.6 pere
250 gr mascarpone
n.8 savoiardi
n.2 uova
n.4 cucchiai zucchero semolato
n.2 cucchiai zucchero di canna
½ limone
½ bustina di zafferano
q.b. zucchero a velo
un pizzico di sale


  Come si prepara

Per prima cosa preparare il vin brulé: cuocere quindi il vino rosso a fiamma dolce per 20 minuti con lo zucchero e tutti gli altri ingredienti previsti.
Lasciare raffreddare completamente.
Pelare le pere, tagliarle a cubetti regolari e versarle in una pentola: aggiungere lo zucchero semolato, la scorza e il succo di mezzo limone e cuocere a fiamma dolce per 10 minuti.
Nel frattempo sbattere i tuorli d'uovo con lo zucchero semolato sino ad ottenere un composto molto chiaro e spumoso: lasciare da parte.
Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e unirli molto delicatamente al composto dei tuorli.
Con una spatola lavorare il mascarpone con lo zafferano in modo che diventi molto cremoso e aggiungerlo alla crema di uova ottenendo una crema densa e consistente.
Comporre il dolce.
Sistemare in 4 coppe o bicchieri monoporzione 2 savoiardi passati nel vin brulé, le pere cotte terminando con abbondante crema allo zafferano.
Servire spolverando con dello zucchero a velo.

 

Galleria fotografica

Condividi questa pagina



Altre ricette in questa categoria