Conoscete le piante che aiutano le difese immunitarie? 

E' bene sapere che diverse piante in natura possono aiutarci con risultati più che immediati.

 


Le difese immunitarie sono molto importanti per il nostro organismo: combattono i virus e i batteri che ci attaccano durante l'anno.
Perché le nostre difese immunitarie siano al massimo della loro attività è importante avere una corretta alimentazione basata su un giusto apporto di vitamine.
Diverse ricerche hanno dimostrato che sono presenti in natura molte piante che possono darci una mano a stare bene.

Capiamo quali sono le più importanti.

 

Semi di pompelmo: i semi di pompelmo sono un vero toccasana contrastando i funghi e le muffe e contenendo sostanze disinfettanti che li rendono ottimi anche contro la colite, i dolori addominali, le carie, la congestione nasale, il catarro ed il mal di gola.

Aglio e cipolla: la cipolla svolge un'azione antibatterica e, insieme all'aglio, è antivirale.

Le verdure di stagione presentano principi curativi preziosi e costituiscono la prima forma di medicina naturale: è consigliato cucinarle al vapore, in padella con un filo d'olio extravergine oppure crude, come snack insieme a una manciata di mandorle e noci.

Rosa Canina: il rosso vivo dei suoi frutti permette ai cespugli spinosi di spiccare anche fra i ghiacci invernali: 100 gr di cinorrodi di rosa canina, che contengono il frutto vero e proprio, possiedono l'equivalente di circa 30 arance in termini di vitamina C.

Echinacea: l'echinacea rafforza le difese indebolite, agendo a livello del sistema immunitario.
Nota anche agli indiani nativi d'America, questa pianta ha un effetto battericida e inibisce il proliferare dei virus proteggendo l'apparato respiratorio contro faringiti, tosse e mal di gola.

Ginseng e zenzero: stimolante e in grado di porre rimedio alla stanchezza, il ginseng è uno dei rimedi più popolari della medicina cinese.
Diverse ricerche hanno confermato che questa pianta ha una potente azione contro lo stress, aumenta la resistenza alla fatica e aiuta la produzione di interferone.

Propoli: il miele non è l'unico prodotto delle api, dobbiamo infatti imparare a consumare anche pappa reale e propoli che costituiscono un nutrimento ricco di energia, prezioso per allontanare i mali di stagione e rafforzare le difese immunitarie.

Condividi questa pagina