Bibite dissetanti a prova d’estate 

 In frigo
27.08.2017

Ecco come trasformare un normale bicchiere d’acqua in una bevanda fresca e dissetante. A cominciare da due grandi classici: la limonata e il the alla pesca. Ma senza sottovalutare le acque vitaminiche. Sempre più diffuse e alla portata di tutti


L’estate, si sa, è la stagione del caldo. E occorre bere molto. Ma che cosa? Acqua innanzitutto. Ma perché non trasformarla in una bevanda sfiziosa e ancor più dissetante? Ecco un paio di proposte per trasformare un bicchiere d’acqua in una bibita speciale.
LIMONATA. Ingredienti: 6 limoni, 8 cucchiai di zucchero, menta fresca in abbondanza, ghiaccio (oppure un litro di acqua fredda). Spremere i limoni e passare il succo al colino. Aggiungere lo zucchero e mescolare fino a farlo sciogliere. Frullare il succo di limone con la menta e il ghiaccio. Servire la limonata ghiacciata.
THE FREDDO ALLA PESCA. Ingredienti: un litro d’acqua, 3 bustine di the, 8 cucchiai di zucchero, 2 pesche gialle e un limone. Far bollire l’acqua, quindi mettete in infusione le bustine di the per qualche minuto e aggiungere lo zucchero. Togliere le bustine, aggiungere le pesche tagliate a spicchi e delle fettine di limone. Lasciare riposare il tutto per un paio d’ore. Infine, filtrate con il colino e far raffreddare bene in frigo il the prima di servirlo.
ACQUE VITAMINICHE. Se al piacere volete aggiungere anche l’utile, da non sottovalutare le acque disponibili tra gli scaffali dei supermercati. A cominciare da quelle vitaminiche che, oltre a dissetarvi, faranno anche da integratori. Aiutandovi a recuperare le energie nelle calde giornate stive.

Condividi questa pagina