Buona granita a tutti, meglio se fatta in casa 

 In frigo
30.06.2017

E’ un vero e proprio must dell’estate. Immancabile nelle giornate più afose. Dissetante, ma ottima anche come digestivo. Ecco due ricette per prepararla in casa in tre minuti. La classica al limone. E l’originale variante al tè verde e zenzero


Granita al limone, vero e proprio must dell’estate. Non solo dissetante: se preparata con ingredienti naturali è anche un ottimo digestivo. Fare la granita in casa è molto semplice. Ecco come prepararla in tre minuti.
Ingredienti: 200 millilitri di succo di limone filtrato; buccia di limone (solo la parte gialla); 200 grammi di zucchero a velo; 500 grammi di cubetti di ghiaccio; foglioline di menta. Procedimento: potete farvi aiutare da un robot da cucina o dal classico bimbi. Versate nel contenitore del robot lo zucchero a velo, la buccia e il succo di limone e tutti i cubetti di ghiaccio. Attivate il bimbi o il robot da cucina, a velocità medio alta, tanto da restituire la granita. Versate la granita in un bicchiere da portata e conservate la granita in freezer.
Ed ecco una interessante variante: granita di tè verde e zenzero. Ingredienti (per quattro persone): un cucchiaio e mezzo di tè verde; 90 grammi di zucchero; succo di un limone; un cucchiaio di zenzero grattugiato fresco. Preparazione: portare ad ebollizione 200 millilitri di acqua per tre minuti in una casseruola con lo zucchero, il succo di limone, un cucchiaio di tè verde e lo zenzero. Lasciate in infusione e fate raffreddare. Versate il tutto su un piatto fondo capiente e trasferitelo in freezer per almeno sei ore, girandolo con una forchetta ogni 15 minuti. Servite la granita nelle coppe precedentemente raffreddate in freezer dopo averla spolverizzata con il tè verde rimasto.

Condividi questa pagina