Si avvicina il Natale: tante idee gourmet per i vari pensierini da fare 

 In famiglia
06.11.2018

Natale si avvicina, e prima cominciamo a pensare ai regali e meglio è visto che il tempo a disposizione è sempre poco.


Quando si parla di regali gourmet ci si trova davanti ad un mondo di scelte davvero interessanti. Si, perché regalo gourmet non deve essere necessariamente solo qualcosa da mangiare.
Ecco per esempio alcune idee interessantissime che potrebbero essere apprezzate davvero da tutti.

Un corso di cucina, personalizzato o non, tenuto dallo chef preferito.
Un fine settimana in un Resort Gourmet, una cena in un ristorante stellato o comunque che abbia ottenuto dei premi importanti dalle migliori guide.
Una visita degustazione presso alcune cantine o una notte in un agriturismo immerso nella natura che offra tante cose buone da mangiare rigorosamente homemade.
E un brevissimo viaggio a Londra per poter cenare in uno dei ristoranti del famoso Gordon Ramsay?
Per non parlare poi degli elettrodomestici: ce ne sono di tutti i tipi, per tutte le esigenze e per tutte le tasche.
Per esempio una bella cantinetta per la conservazione dei vini, per gli amanti del genere.
Questi solo alcuni esempi.

Se preferite fare dei regali mangerecci allora suggeriamo, una fornitura di delizioso Fois Gras, una forma di Parmigiano Vacche Rosse invecchiato oltre 40 mesi, un buon prosciutto di Pata Negra Intero insieme magari ad un coltello con le giuste caratteristiche per poterlo affettare a casa comodamente.
Senza contare che in vendita si trova anche tutto il kit che serve per appoggiare il prosciutto intero e affettarlo senza problemi.

E se avessimo un amico goloso? Pensate come sarebbe bello regalargli un anno di colazione pagata nella sua pasticceria preferita.
Oppure un anno pagato in una gelateria rinomata.
Oggi impera la birra artigianale: perché non una bella fornitura di birra gourmet magari difficile da reperire?
I cestini gourmet ovviamente fanno sempre molto piacere ma se anziché comporli noi a nostro gusto preferiamo far si che chi riceverà il regalo possa comprare quello che preferisce allora possiamo pensare alla soluzione "buoni".
Vogliamo esagerare? Un buono annuale da Eataly per esempio o uno da Peck a Milano...che ne dite?

Leggi altre curiosità direttamente sulle nostre rubriche.

Condividi questa pagina