Vini e formaggi: sai come abbinarli bene senza sbagliare? 

 In Cantina
03.09.2018

Ecco tutte le regole d'oro più importanti da seguire per abbinare correttamente il vino giusto


Chi ama il formaggio sa che per gustarlo al meglio serve, ammesso che non si sia astemi, abbinarlo ogni volta al vino migliore.
Ma come si fa a scegliere tra tanti vini e quali sono le regole per fare la scelta giusta?

Abbinare bene vino e formaggi non è affatto scontato, tenuto conto del numero infinito sia di formaggi che di vini.

Occorre tenere presente innanzitutto che il sapore del formaggio e quello del vino non devono sovrastarsi ma piuttosto amalgamarsi in un connubio armonioso e che se l'ultima portata in tavola, precedente al formaggio ha richiesto un vino corposo, servirà poi proseguire con dei formaggi che per loro natura richiedano lo stesso vino e mai uno più leggero.

Ci sono poi tutta una serie di questioni come la compattezza e la grassezza della pasta del formaggio, l'eventuale nota dolce o il grado di sapidità dello stesso, la cosiddetta succulenza che è provocata dalla masticazione e dalla sapidità e poi ancora i componenti aromatici amarognoli o acidi che caratterizzano il formaggio e la lunghezza della persistenza gusto-olfattiva.

Le regole generali che non si dovranno mai dimenticare in sostanza sono le seguenti:

  1. I formaggi freschi non salati dovranno essere abbinati a vini bianchi leggeri e mediamente freschi
  2. I formaggi freschi salati andranno bene con dei rossi dal profumo leggero e minimamente tannici
  3. I formaggi a pasta molle sono perfetti serviti con dei vini rossi abbastanza corposi, moderatamente tannici e dal profumo intenso
  4. I formaggi a pasta dura poco stagionati si sposano con dei vini rossi di buon corpo, dal profumo intenso, moderatamente tannici
  5. I formaggi a pasta dura molto stagionati si abbinano a vini rossi di grande struttura, dal profumo abbastanza intenso, piuttosto tannici
  6. I formaggi a pasta erborinata abbinateli a vini rossi di notevole gradazione e tannicità particolarmente profumati
  7. I formaggi caprini si sposano con vini rossi ricchi di profumi ma se scendiamo più nel dettaglio i formaggi caprini giovani stanno bene con dei vini bianchi freschi e leggeri e i formaggi caprini stagionati sono ottimi con dei vini rossi invecchiati di grande struttura e dal profumo intenso.

Condividi questa pagina