Al supermarket della bellezza 

Ecco come trasformare dei comuni alimenti in una maschera per il viso fatta in casa e su misura per le vostre esigenze. Dal miele alla frutta, dal latte alle mandorle, dal finocchio al pomodoro: tanti prodotti ed idee per prendervi cura della vostra pelle


Ingredienti per la cucina, ma anche per la vostra linea di bellezza fatta in casa. Dal miele alla frutta, dal latte alle mandorle, dal finocchio al pomodoro. Solo pochi esempi di come un alimento comunissimo può diventare un elisir per la vostra pelle. Tante diverse opzioni tra cui sbizzarrirsi per preparare una maschera per il viso fatta in casa su misura per le vostre necessità. Dall’effetto tensore, che favorisce la circolazione del sangue e la nutrizione cellulare, a quello rassodante. Dall’esfoliante, per eliminare le cellule morte della pelle, all’idratante, vera e propria barriera di protezione contro le rughe. Dallo schiarente, per eliminare l’eccesso di melanina, al rinnovante, per accelerare la formazione di nuove cellule sullo strato superficiale della pelle. Ecco alcuni esempi (e consigli) su come preparare la maschera più adatta alle vostre necessità.
Maschera esfoliante al miele e mandorle. Tritate due mandorle fino a trasformarle in una polvere sottile, quindi mescolatela ad un cucchiaio di miele, aggiungendo un cucchiaino di limone. Con dei massaggi lenti e circolare applicatela sul viso e lasciate asciugare il composto per circa un quarto d’ora prima di rimuoverla con acqua tiepida.
Maschera idratante alla frutta. La fantasia può sbizzarrirsi tra diversi tipi di frutti, tenendo a mente che le varietà più indicate sono quelle ad alto contenuto di acqua. Tra le opzioni consigliate, quella di utilizzare una banana matura. Schiacciatela fino ad ottenere una poltiglia da spalmare su viso e collo. Lavate via l’impasto con acqua fredda dopo una quindicina di minuti.
Maschera rinnovante all’uovo e miele. Mixate due cucchiai di miele con un albume d’uovo sbattuto e aggiungete un cucchiaio di succo di limone. Applicate, massaggiando, la maschera e lasciatela sul viso per circa venti minuti prima di lavarvi con latte scremato tiepido.
Maschera multi-effetto al pomodoro. Idratante, tensore ed esfoliante al tempo stesso, ecco una maschera che dichiara guerra a brufoli e punti neri. Basta tagliare un pomodoro a metà e strofinarselo sul viso. Sciacquatevi, dopo 15 minuti, con acqua tiepida.
Maschera rinnovante allo yogurt e finocchio. Versate in un bicchiere di yogurt magro un cucchiaino di semi di finocchio e uno di foglie di finocchio tritate. Lasciate agire sul viso per una ventina di minuti prima di lavarvi con acqua tiepida. Un trattamento anti-rughe efficace se ripetuto con continuità. 

Condividi questa pagina