Baccalà scottato su crema di ceci 

  Com'è

Facile

  Tempo di preparazione: 20 minuti  (cottura 25 minuti)

  Dosi per 4 persone

  Costo: 1,00 euro a porzione

  Cosa ti serve

n.8 filetti di baccalà già ammorbidito
450 gr ceci già cotti
n.5 cucchiai pane grattugiato molto finemente
n.2 cucchiai parmigiano grattugiato
n.2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
n.1 cucchiaino curcuma
n.1 spicchio di aglio in camicia
n.1 peperoncino
n.1 rametto rosmarino
q.b. sale e pepe nero
q.b. prezzemolo secco


  Come si prepara

Per prima cosa preparare la crema di ceci: in una padella antiaderente scaldare un cucchiaio d'olio con il peperoncino, il rametto di rosmarino e l'aglio in camicia.
Aggiungere i ceci e cuocere a fiamma vivace per 8 minuti circa.
Eliminare il rosmarino e frullare il tutto aggiungendo 3 cucchiai di acqua calda e del sale fino ad ottenere una crema vellutata e abbastanza morbida: lasciare da parte.
Lavare il baccalà già morbido e lessarlo per circa 8 minuti in abbondante acqua.
Scolarlo e tamponarlo con della carta assorbente.
Fare un mix con pane grattugiato, parmigiano, sale, pepe e curcuma e tuffarci dentro i filetti di baccalà in modo da ricoprire tutta la superficie con la panatura.
Scaldare una padella antiaderente con un cucchiaio di olio, sistemare i filetti di baccalà e procedere con la loro cottura che questa volta dovrà durare 5 minuti per parte a fiamma vivace: salare.
In ogni piatto sistemare la crema di ceci precedentemente fatta scaldare in un pentolino aggiungendo eventualmente poca acqua, adagiare sopra due filetti di baccalà scottati, leggermente sovrapposti, e guarnire con del prezzemolo secco e qualche granello di melograno.

 

Galleria fotografica

Condividi questa pagina