Timballo di Natale riso, fegato e zucca 

  Com'è

Facile

  Tempo di preparazione: 20 minuti

  Tempo di cottura: 45 minuti

  Dosi per 4 persone

  Costo: 1,20 euro a porzione

  Cosa ti serve

n. 2 rotoli di pasta brisé pronta
200 g fegato
500 g zucca già pulita
300 g riso per risotti
n. 2 cucchiai di Cognac
n. 1 foglia di alloro
n. 1 uovo
una noce di burro
q.b. sale e pepe nero
q.b. olio extra vergine di oliva


  Come si prepara

Per prima cosa mettere a cuocere il riso in abbondante acqua seguendo le indicazioni riportate sulla confezione: a fine cottura scolare il riso, salarlo e lasciarlo da parte.

Tagliare la zucca a cubetti abbastanza piccoli: far fondere in una padella antiaderente la noce di burro con poco olio e la foglia di alloro, unire la zucca e cuocere per 15 minuti.
Unire poi il fegato precedentemente tagliato sempre a cubettini e cuocere per altri 5 minuti: sfumare con il Cognac, spegnere la fiamma e lasciare al caldo.

Accendere il forno a 180°.
Foderare uno stampo adatto con della carta da forno e foderare il tutto con un rotolo di pasta brisé in modo che i bordi siamo molto abbondanti.
Creare con il riso cotto uno strato generoso sul fondo e lungo tutti i lati: al centro farcire con il fegato e la zucca e terminare con altro riso in modo da chiudere il cuore pressando molto bene.

Coprire la superficie con altra pasta brisé sigillando bene il tutto con i lembi avanzati dai bordi.
Spennellare la superficie con dell'uovo sbattuto.
Con la brisé avanzata creare delle piccole foglie e dei fiori o altri elementi decorativi e cuocere a parte per pochi minuti.

Infornare anche il timballo e cuocere per almeno 25 minuti o almeno fino a quando la pasta brisé non abbia assunto un bel colore giallo paglierino.

Una volta sfornato, girare molto delicatamente lo sformato e adagiarlo su un piatto da portata.
Decorare la superficie con i decori di pasta cotti precedentemente e servire.

 

Galleria fotografica

Condividi questa pagina