Una casa sempre calda senza spendere una fortuna 

 Per la casa
13.11.2017

Vademecum per proteggersi dal freddo ottimizzando l’uso degli impianti. E tagliando la bolletta. Programmate il termostato, usate i paraspifferi e non usate i termosifoni per asciugare panni bagnati. Isolare tetto e pareti può farvi risparmiare fino al 25% del conto energetico

Si avvicina l’inverno ed è l’ora di accendere i riscaldamenti per proteggervi, in casa, dal freddo. Ma come si può fare per tenere alte le temperature senza spendere una fortuna in bollette elettriche e del gas? Ecco alcuni consigli che vi permetteranno di risparmiare.
Valvole termostatiche (ormai obbligatorie) sui termosifoni che bloccano l’erogazione di calore una volta raggiunta la temperatura desiderata sono un inizio. Se avete un riscaldamento autonomo programmate l’accensione in base alle vostre esigenze: al mattino, ricordate che bastano 30 minuti per scaldare la casa quel tanto che basta da non morire di freddo uscendo dal letto. Riprogrammatelo una mezz’oretta prima del vostro rientro a casa. Al primo utilizzo stagionale, ricordatevi di far uscire l’aria dai termosifoni. Evitate di usare i termosifoni per asciugare gli indumenti: questa abitudine limita l’efficienza dell’impianto. Sentirsi al caldo mentre state guardando la TV non è male, ma ricordate che il tessuto del divano blocca e impedisce la diffusione del calore nel resto della casa. Applicare dell’alluminio tra il termosifone e la parete rifletterà il calore nella stanza aumentane l’intensità.
Una volta raggiunta la temperatura ideale vanno evitate inutili dispersioni di calore: vi daranno una mano dei semplici paraspifferi da applicare sul davanzale interno delle finestre e sulla soglia del portone d’ingresso. Se non lo avete già fatto, prendete in considerazione l’idea di istallare i doppi vetri alle finestre: permettono di risparmiare fino al 20-25% sulle bollette. Quando c’è il sole aprite le tende e lasciate che i raggi entrino in casa. Di notte chiudere le tende vi aiuterà invece a limitare la dispersione. Non sottovalutate neppure di isolare le pareti con del polistirolo e, se abitate in una villetta, è buona pratica isolare anche il tetto. Naturalmente anche persiane e tapparelle possono contribuire a limitare la dispersione termica.

Scarica subito dagli Store

La nuova App del Gros

Sempre aggiornata, per il tuo smartphone o tablet. Scaricala subito dagli Store. E' gratuita e non richiede registrazione.

   

DISCLAIMER: I contenuti del presente Sito - comprensivi di dati, notizie, informazioni, immagini, grafici, disegni, marchi e nomi a dominio - se non diversamente indicato, sono coperti da copyright e dalla normativa in materia di proprietà industriale. GROS cura che le informazioni contenute nel Sito siano attendibili ma per le stesse non rilascia alcuna garanzia e non assume alcuna responsabilità circa la loro completezza, correttezza, veridicità e attualità. Pertanto non assume e declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori, inesattezze, mancanze ed omissioni rinvenibili nei contenuti pubblicati. Le medesime considerazioni valgono anche per i contenuti, accolti nel Sito, prodotti da soggetti terzi.In alcune sezioni possono essere presenti foto, filmati e altri contenuti raccolti sulla rete, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarcelo e provvederemo immediatamente alla loro rimozione dalle nostre pagine.

Copyright 2017 CE.DI. GROS Società Consortile a r.l. | P.IVA 06564861000 | Tutti i diritti riservati  Area Servizi